Imprese Creative Driven

Attraverso questo bando il Comune di Parma ed il Comitato per Parma 2020 si pongono l’obiettivo di attivare sul territorio progettualità in linea con l’approccio creative driven.

Imprese creative driven

PROROGATO AL 24 GENNAIO 2020 IL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI E CONSEGNA DEI MATERIALI. 

Parma 2020 si è posta l’obiettivo di contribuire alla promozione dell’imprenditorialità creative driven. Le imprese creative driven sono tutte quelle realtà che pur non facendo parte del sistema delle cosiddette imprese culturali e creative, sviluppano servizi e creano i prodotti attraverso processi a “base culturale e creativa”. Soggetti che pongono la cultura come un vero e proprio input del processo produttivo e che rappresentano un’ampia e diversificata parte del mercato, dal food all’arredamento, dal design all’edilizia, dalla moda al turismo, etc., caratterizzandosi come pionieri del creative drive, per il fatto di veicolare contenuti creativi e innovazione rispetto al sistema economico di riferimento.

Le imprese creative driven, con il loro operare rappresentano dunque una cerniera, una “zona ibrida” in cui convivono e si rafforzano vicendevolmente attività che vanno dalla manifattura evoluta all’artigianato artistico, e che – venendo in contatto con la cultura e la creatività sviluppano percorsi finalizzati a rendere:

  1. innovativi e competitivi i prodotti;
  2. accattivante l’immagine e la comunicazione aziendale;
  3. stimolante l’ambiente di lavoro grazie al miglioramento del rapporto benessere e produttività.

Obiettivo - Il bando “Imprese Creative Driven”, lanciato dal Comune di Parma e il Comitato per Parma 2020, con il sostegno di “Parma, io ci sto!” e Unione Parmense degli industriali, vuole quindi portare la creatività e la cultura nelle imprese e promuovere una relazione di interdipendenza tra il settore imprenditoriale e culturale, raccogliendo proposte progettuali destinate a stimolare la creatività e l'accesso alla cultura nelle imprese candidate. 

Imprese aderenti - Ben 15 le grandi imprese d’eccellenza del territorio che hanno aderito e che diventeranno i “cantieri” di produzione delle proposte progettuali dei creativi: 

Allodi |  www.impresaallodi.com/; Coppini Arte Olearia | www.coppiniarteolearia.com/it; Casappa  | www.casappa.com/it/; Cavalier Umberto Boschi spa | https://www.umbertoboschi.it/; Chiesi Farmaceutici | www.chiesi.com/; Dallara group | www.dallara.it; Davines | www.davines.it; Fidenza Village www.fidenzavillage.com; F.lli Galloni | www.galloniprosciutto.it/; Laterlite | www.leca.it; Matthews International www.caggiati.it/ www.matw.com; Ocme www.ocme.com; Opem www.opem.it; Raytec Vision www.raytecvision.com; Turbocoating www.turbocoating.com

I destinatari - Possono presentare proposte progettuali soggetti esercenti attività economica con obiettivi commerciali e non commerciali, in forma individuale, societaria, ecc., singolarmente e/o in forma aggregata, nonché soggetti che siano parte attiva del sistema culturale e creativo e che abbiano almeno una esperienza di collaborazione con imprese private e/o pubbliche di tipologia analoga all’oggetto del bando. 

Termini - Il termine per la presentazione dei progetti tramite form on line e la consegna dei materiali cartacei è il giorno 24 gennaio 2020, ore 12:00

I materiali cartacei dovranno pervenire entro le ore 12:00 dello stesso giorno, con consegna per posta raccomandata in busta chiusa presso la sede dell’Assessorato alla Cultura indirizzata a “Comitato per Parma 2020, presso Palazzo del Governatore, via Mameli 4/h, Parma”. Non è ammessa la consegna a mano.

Benefici - Il bando prevede di sostenere la realizzazione fino a 8 progetti, fino ad un importo massimo complessivo di € 80.000,00.

Attività per i creativi -  Per supportare coloro che intendono partecipare, sono previste una serie di attività formative: 

- Open days: dal 18 novembre al 19 dicembre 2019, in cui gli aspiranti progettisti potranno visitare le aziende aderenti e determinare l’oggetto del proprio interesse.

Procedura di valutazione

La procedura di valutazione delle proposte progettuali presentati si svolgerà come segue:

1. La Commissione tecnico-scientifica al completo svolgerà una fase di valutazione da remoto, indicando i propri voti relativamente ai criteri culturali "1. Attinenza al bando e qualità del progetto", "2. Attinenza del C.V. alla proposta", "4. Metodologia di lavoro e di valutazione proposte" e "5. Impatto del progetto medio-lungo periodo".

Le valutazioni combinate dei membri della commissione produrranno una graduatoria preliminare che sarà poi valutata durante la fase di incontro con le imprese.

2. Le imprese svolgeranno una pre-valutazione da remoto dei progetti loro dedicati ed esprimeranno in punteggio rispetto al criterio “3. Attinenza della proposta agli obiettivi aziendali”.

3. La Commissione si riunirà in seduta plenaria il giorno 18 febbraio a Parma e chiuderà le valutazioni dei primi quattro criteri, dopo aver ricevuto il feedback delle imprese sui progetti

4. Una sotto commissione tecnica incontrerà le imprese definendo le valutazioni conclusive. La valutazione finale emergerà dal confronto diretto tra le imprese e la commissione tecnica che si terrà nei giorni successivi al 18.02 in base al numero di progetti da valutare per singola impresa.

I risultati della valutazione produrranno una graduatoria e i progetti "vincitori" saranno comunicati tramite conferenza stampa in data da definire.

Presidente della Commissione

Francesca Velani, coodinatore progetti e strategie culturali di Parma 2020

Membri della Commissione

Michela Bondardo, founder Bondardo Comunicazione

Alessandro Crociata, cultural economist, Assistant Professor di Economia Applicata presso Gran Sasso Science Institute dell'Aquila

Massimo Garuti, coordinatore operativo Clust-ER

Irene Rizzoli, amministratore delegato Delicious Rizzoli spa

Giovanna Usvardi, segretario generale “Parma, io ci sto!”

 

Il termine ultimo per la presentazione delle proposte progettuali è prorogato fino al giorno 24 gennaio 2020

FAQ Imprese Creative Driven 

Quesito 1 - Pubblicazione e Proprietà dei progetti – “Le proposte presentate saranno di proprietà del Comitato per Parma 2020 che potrà trasferirle alle imprese dell’Allegato A”

Domanda: Ciò significa che le proposte progettuali non oggetto di finanziamento del bando potrebbero essere cedute alle imprese dell’Allegato A senza che, nel caso di utilizzo futuro anche in modo parziale, venga riconosciuto al progettista nessun compenso economico da parte dell'impresa beneficiaria?

Risposta: Le proposte progettuali non finanziate non resteranno di proprietà del Comitato. L’affermazione di cui sopra vale solo per i progetti finanziati, da realizzare con le imprese dell’Allegato A. Il Comitato potrà usarle solo per pubblicizzarle e/o diffonderle insieme alle altre, attraverso i canali media. Il Comitato tratterrà, ai fini di documentazione e archiviazione, copia dei documenti/materiale ricevuto.

Quesito 2 – Imposte e tasse

Domanda: L’importo indicato è al netto o al lordo degli oneri fiscali?

Risposta: L’importo indicato è al lordo degli oneri fiscali.

Quesito 3 - Partecipazione agli Open day

Domanda: Come si può partecipare agli open day?

Risposta: Per prendere parte agli Open day si deve inviare, entro il 20 novembre, all'indirizzo info@parma2020.it e scintille2020@impreseaperteparma.com una mail indicando le 3 aziende che si desiderano visitare, in aggiunta vanno indicate 2 preferenze di aziende in caso in cui le prime tre selezionate siano overbooked. Raccolte tutte le adesioni, saranno fissati gli appuntamenti. Gli Open day si svolgeranno dal 18 novembre al 19 dicembre.  

Quesito 4 - Materiali d'aula 

Domanda: Dove è possibile reperire i materiali d'aula (Presentazioni e video)?

Risposta: Di seguito è possibile scaricare il bando e la lezione del prof. Alessandro Crociata e le presentazioni delle aziende. I video di presentazione sono invece disponibili al canale youtube di Parma 2020 al link https://www.youtube.com/playlist?list=PL40cjz7WWsxDu4U-GkOGGzcP1YGliGJAW 

Il Direttore del Comitato per Parma 2020,

Avv. Ezio Zani

2,58 MB -
Ocme.pdf
2,17 MB -
Coppini Arte Olearia.pdf
344,54 KB -
Bando Imprese Creative Driven.pdf
5,23 MB -
Presentazione Davines.pdf
1,63 MB -
Presentazione Casappa.pdf
5,03 MB -
Presentazione Allodi.pdf
3,22 MB -
Presentazione Galloni .pdf
7,42 MB -
Scintille_Alessandro_Crociata.pptx