Inaugurazione Parma Capitale italiana della Cultura 2020

11, 12 e 13 gennaio 2020, una tre-giorni dedicata all'inaugurazione dell’anno di Parma, Capitale italiana della Cultura tra mostre, concerti, teatro, eventi di piazza e dibattiti.

Parma_Evento Facebook.jpg

SABATO 11.01

10.00 - 13.00 - SULLA LINEA DELLA CULTURA: FERMATE PER TUTTI
A cura di Verdi Off e Fondazione Teatro Regio di Parma in collaborazione con TEP:

  • Linea 9, Via Puccini (ID fermata: 200714) - Piazzale Sant'Ilario (ID fermata: 200439) - Via Puccini (ID fermata: 200713): 2 elementi – duo sax: Ethan Bonini, Eoin Setti
  • Linea 5, Via Mazzini (ID fermata: 200203) - Via Orazio (ID fermata: 200757) - Via Mazzini (ID fermata: 200205): 3 elementi – chitarra, voce, rulante: Franco Maria Bernardi, Martino Mora
  • Linea 3, Via Mazzini (ID fermata: 200203) - Crocetta (ID fermata: 201011) - Via Mazzini (ID fermata: 200205): 3 elementi – chitarra + voce, cajon: Lucas Lopez, Sebastiano Cavallo;

Alle ore 10.00 - Centro Diurno e Comunità Alloggio “L’Incontro” di Parma
(Via Marchesi Luigi e Salvatore, 6, 43126 Parma PR)

Il Quartetto d’archi composto da Federica Giani, Simone Vertolini, Camilla Meledina e Sabrina Giovanardi intratterrà con le musiche di Mozart, Piovani, Morricone, Piazzola e Grieg.  
Si raggiunge con: linea 5 (fermata via Gramsci – ogni 10 minuti), linee 3 e 4 (fermata via Gramsci - ogni 15 minuti)

Alle ore 10.45 - Spazio Collettivo “Via Olivieri”
(Via Olivieri, 2/4, 43126 Parma PR)

Il Trio di clarinetti di Alessandro Schiavetta, Samuele Mazzieri e Simone Montaguti, che saranno attesi da un gruppo di bambini che li accompagnerà nella struttura, dove suoneranno musiche di Mozart, Piazzolla, Morricone e Abreau.
Si raggiunge con la linea 9 ogni 20 minuti.

Alle ore 11.00 - Ospedale dei Bambini
(Viale Antonio Gramsci, 14, 43100 Parma PR)

Un momento di gioia e divertimento per i piccoli ospiti della struttura ospedaliera e per le loro famiglie con il Teatro Necessario.

Alle ore 12.00:

  • Istituti Penitenziari di Parma (Str. Burla, 57, 43122 Parma PR), la musica, come propulsore di cultura sociale, attraverso il programma dei “Sons of other Suns”, un gruppo di giovani musicisti del Liceo Musicale Bertolucci di Parma e dei Conservatori di Bologna e Reggio Emilia, composto da Giovanni Caffagni, Giovanni Pignedoli, Isabel Suarez, Elia Ferretti, Lucia Boiardi, Sofia Gonzalez, Gerardo Gianolio, Daniele Nardi, Marco Lazzaretti.
  • Mensa di Padre Lino (Via Imbriani 6/a), con il Quartetto d’archi composto da Federica Giani, Simone Vertolini, Camilla Meledina e Sabrina Giovanardi;

 

11.00 – 13.00 - NOI, IL CIBO, IL NOSTRO PIANETA: ALIMENTIAMO UN FUTURO SOSTENIBILE

Inaugurazione della prima mostra di Parma 2020.

Una produzione di Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition, in collaborazione con National Geographic Italia, composta da un percorso digitale e multidisciplinare alla Galleria San Ludovico, rivolto a tutti i cittadini, laboratori per gli studenti nello Spazio A e una sezione fotografica della mostra visitabile fino al 22 marzo (Giornata mondiale dell’acqua) sotto i Portici del Grano.

Sarà inaugurata prima la sezione sotto i Portici del Grano e a seguire la mostra in Galleria San Ludovico.

Dal giorno seguente, gli orari di apertura dell’esposizione in Galleria San Ludovico saranno i seguenti: martedì – venerdì dalle 09.00 alle 17.00; sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.00; ingresso libero.


Dalle 16.00 PASSEGGIATA INAUGURALE DI PARMA 2020 “PEOPLE OF PARMA”

16.00 Raduno nel Parco Ducale e momenti di animazione a cura degli artisti di Teatro Tascabile e Circolarmente
16.30 Partenza: Piazzale Santa Croce – Via D’Azeglio – Via Mazzini
Dalle 17.30 circa, arrivo in Piazza Garibaldi
Il corteo sarà accolto dalle istituzioni, da musica e intrattenimenti.
Apertura di Parma 2020 del Sindaco di Parma Federico Pizzarotti.
VIDEOMAPPING Le parole della cultura


18.00 - 23.00 – VIDEOMAPPING IN CITTA’

In Piazzale della Pace: 22.2.22, dedicato alla storia del Monumento a Giuseppe Verdi.
In Piazza Duomo: Tempus, il tempo del lavoro, sulla facciata della Cattedrale. 
In Piazza Garibaldi, Le parole della cultura. 


19.00 - 20.30 - “Gran Partitadi Wolfang Amadeus Mozart

Auditorium del Carmine, eseguito dall’Ensemble di Fiati dell’Accademia del Carmine del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito”.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.


21.00 - 23.00 - “24 Capricci per violino solo” di Niccolò Paganini, Trascrizione per orchestra

Auditorium Paganini, a cura de La Toscanini ed eseguito dalla celebre Filarmonica Arturo Toscanini, sotto la direzione di Roberto Molinelli, con Yury Revich al violino.
Ingresso a pagamento.

 

DOMENICA 12.01 

10.0    - 13.00 - SULLA LINEA DELLA CULTURA: FERMATE PER TUTTI

  • Linea 8, Via Repubblica, San Sepolcro (ID fermata: 200237) - Via Terracini, Via Sidoli (ID fermata: 200707) - Via Terracini, Via Sidoli (ID fermata: 200708) - Via Repubblica, San Sepolcro (ID fermata: 200236): 3 elementi - chitarra+voce, basso acustico e rullante - Franco Maria Bernardi, Marco Cilloni, Martino Mora)
  • Linea 11, Parma Stazione (ID fermata: 200002) - Strada Traversetolo Parcheggio (ID fermata: 200697) - Strada Traversetolo Parcheggio (ID fermata: 200698) - Parma Stazione (ID fermata: 200002): 3 elementi -tromba, clarinetto sax- Gerardo Gianolo, Giovanni Pignoledi, Isabel Suarez)
  •  Linea 1, Parma Stazione (ID fermata: 200002) - Strada Farnese Capolinea (ID fermata: 200579) - Parma Stazione (ID fermata 200002): 3 elementi – sax- Ethan Bonini, Eoin Setti, Pietro Vecchi)

Alle ore 9.30, al C.A.N.T – Casa di Accoglienza Notturna Temporanea Enzo Sicuri (Strada Santa Margherita 8/a)

Esibizione dei “Paradise Circus” (Franco Maria Bernardi, Marco Cilloni, Martino Moro, Cesare Panizzi, Tomas Alghisi, Ethan Bonini, Eoin Setti, Pietro Vecchi).
Si raggiunge con la linea 11 (con capolinea a circa 800 metri dalla struttura)

Alle ore 10.30 - Stazione Ferroviaria di Parma

Fisarmonicista Rocco Rosignoli e la ballerina Miriam Fontana, di Professione Danza con Va Pensiero e Temi da Aida;

Alle ore 11.30: 

  • Alloggi di Emergenza Abitativa – progetto Una Casa per ricominciare (Via Spadolini 5 – ex Budellungo)

Trio di clarinetti composto da Alessandro Schiavetta, Samiele Mazzieri, Simone Montaguti, si esibirà con musiche di Mozart, Piazzolla, Morricone e Abreu.
Si raggiunge con le linee 8 (Fermata via Terracini – ogni 30 minuti) e 11 (Fermata via Traversetolo – ogni 30 minuti);

  • Portici del Grano (Str. della Repubblica, 1, Parma), Fisarmonicista Rocco Rosignoli e la ballerina Miriam Fontana, di Professione Danza con Va Pensiero e Temi da Aida;

12.00 - 12.30 - Mensa di Padre Lino
(Via Adeodato Turchi, 10, Parma PR)

 Trio di Clarinetti composto da Alessandro Schiavetta, Samuele Mazzieri, Simone Montaguti, si esibirà con musiche di Mozart, Piazzolla, Morricone e Abreu 
Si raggiunge con la linea 1 (Fermata via Bixio);

Alle ore 12.45 - Portici del Teatro Regio di Parma
(Str. G. Garibaldi 16/a, Parma)

Fisarmonicista Rocco Rosignoli e la ballerina Miriam Fontana, di Professione Danza con Va Pensiero e Temi da Aida

Alle ore 13.30 - Sagrato del Duomo di Parma
(Piazza Duomo, Parma) 

Fisarmonicista Rocco Rosignoli e la ballerina Miriam Fontana, di Professione Danza con Va Pensiero e Temi da Aida

 

11.00 - 12.30 - IL RUGGITO DELLA STORIA

Teatro Due, incontro con la scrittrice Stefania Auci, autrice de I Leoni di Sicilia. La Saga dei Florio. Dialoga con Alessandra Tedesco. Evento in collaborazione con Editrice Nord.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.


15.00 – 18.00 - SULLA LINEA DELLA CULTURA: FERMATE PER TUTTI (Continua)

Si ripete il programma della mattina sulle linee degli autobus.

Alle ore 15.00 - Casa del Quartiere di Villa Ester
(Via della Costituente, 15, 43125 Pama PR)

Il Trio d’archi di Anna Satta, Camilla Meledina e Sabrina Giovanardi si esibirà nelle musiche di Mozart, Piovani, Morricone, Piazzolla e Grieg.

Alle ore 16.00 - Fondazione Casa di Padre Lino
(Viale Caprera, 16, 43125 Parma PR), Trio d’archi di Anna Satta, Camilla Meledina e Sabrina Giovanardi si esibirà nelle musiche di Mozart, Piovani, Morricone, Piazzolla e Grieg.
Si raggiunge con la linea 1 (Fermata via Bixio).

 

Dalle 15.00 - DAL CENTRO AI CENTRI

  • Centro Giovani Federale 
    15.00: inaugurazione “CONTRASTI”, esposizione fotografica a cura dei ragazzi del centro Giovani per far emergere le contraddizioni e le disuguaglianze tra ieri ed oggi, benessere e povertà, rispetto dell’ambiente ed inquinamento.
    16.00: Laboratori creativi aperti alla cittadinanza rivolti a diverse fasce d’età.
  • Officina Arti Audiovisive, ore 15.30: Inaugurazione mostra progetto “Piccoli archivi di quartiere” a cura di Officina ArtiAudiovisive e Collettivo 24FPS;
  • Centro Giovani Esprit:
    16.00 – 17.00: “Yakouba e il Leone” spettacolo teatrale di e con Silvia Scotti (adatto ad un pubblico di bambini dai 5 ai 10 anni)
    17.00 - 19.00: merenda solidale a cura delle Associazioni del Condominio “Esprit” e animazione per bambini a cura della Cooperativa Eidè;
  • Centro Giovani Montanara, ore 16.00 – 20.00: Radiofficina Live e concerto di gruppi giovanili locali;
  • Centro Giovani “La Scuola del Fare”, ore 16.00 – 20.30:
    “Il Vangelo Laico di Fabrizio De André”, Guido Maria Grillo canta “La Buona Novella”
    Maratona di lettura, a cura di Associazione Amici Biblioteca San Leonardo, che allestirà un vero e proprio Speak Corner attraverso il quale diversi volontari dell’associazione leggeranno brani letterari;
    Laboratori digitali, a cura di Fab Lab Parma e Centro Giovani “La Scuola del Fare”;
  • Centro Giovani Baganzola, ore 17.00: “L’esercito dei bruttini sull’isola dei Giganti” letture a cura di Anna Celenta autrice del romanzo che con la sua illustratrice Alexia Bianchi proporrà un laboratorio di disegno sui personaggi del romanzo. Al termine si prevede un buffet a cura di esercenti locali.

 

Ore 16.00 - LA MIA MANO

Biblioteca Pavese, laboratorio artistico a cura di Artebambini, adatto ai bambini dai 4 agli 8 anni, ispirato al libro La mia mano di Fuad Aziz, semplice, intenso e poetico questo libro ci aiuta a pensare a tutti i piccoli gesti che quotidianamente possiamo fare.

 

16.30 - 18.00 - CERIMONIA ISTITUZIONALE DI INAUGURAZIONE di Parma Capitale Italiana della Cultura, al Teatro Regio, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
Evento istituzionale su invito.

 

17.30 - 23.00VIDEOMAPPING

In Piazzale della Pace: 22.2.22, dedicato alla storia del Monumento a Giuseppe Verdi.
In Piazza Duomo: Tempus, il tempo del lavoro, sulla facciata della Cattedrale.
In Piazza Garibaldi, Le parole della cultura.

 

18.00 - 19.00 - IL SUONO NELLA BELLEZZA - ARIE E FANTASIE VERDIANE

Casa della Musica, eseguito dal soprano Cinzia Forte, Stefano Conzatti al clarinetto e il Quintetto d’archi I Musici di Parma, a cura del Comitato per San Francesco del Prato.

 

18.30 – 21.30 - TIME MACHINE. VEDERE E SPERIMENTARE IL TEMPO

Palazzo del Governatore, inaugurazione della seconda mostra di Parma 2020. Evento su invito.

Parte del progetto pilota del Dossier di candidatura di Parma 2020, prodotta dal Comune di Parma e Solares Fondazione delle Arti, da un’idea di Michele Guerra, a cura di Antonio Somaini con Eline Grignard e Marie Rebecchi.

Il giorno 13 gennaio apertura straordinaria gratuita e a seguire l’ingresso sarà a pagamento con i seguenti orari di visita: martedì e mercoledì dalle 15.00 alle 19.00; giovedì – domenica e festivi dalle 10.00 alle 19.00.


Alle ore 20.30 – TURANDOT di Giacomo Puccini

Teatro Regio.
Ingresso a pagamento.


LUNEDÌ 13.01 | Sant’Ilario

10.00 - 18.00 - VIAGGIO NELLA CITTÀ D’ORO. PARMA NARRATA DAI SUOI PROTAGONISTI IN DIECI LUOGHI PREZIOSI.

La città apre tutti i suoi musei e luoghi d’arte, che saranno animati da azioni tra storia e poesia in un viaggio nel tempo. 

Dieci tappe, dieci luoghi da scoprire, accompagnati da un passaporto culturale da completare per avere un dono speciale.

 

10.00 - 18.00 - PARMA CITTÀ APERTA: LEGAMI UMANI

Auditorium della Fondazione Don Gnocchi, a cura di MammaTrovaLavoro.
Alle ore 10.00: laboratorio didattico “Insieme” tenuto da Mao Fusina e Mammatrovalavoro
Alle ore 14.30: tavola rotonda rivolta alla cittadinanza: intervengono Mao Fusina, Elisabetta Musi, e Roberto Papetti.
A seguire, alcuni atelier creativi ispirati ai temi della giornata e letture animate da Cosimo Gigante, in arte Mago Gigo.

 

10.00 – 19.00 – DISTRIBUZIONE DELLE SCARPETTE DI SANT’ILARIO

A cura della Protezione Civile, Barilla e Comune di Parma.
10.00 – 19.00 In Piazza Garibaldi, lato San Pietro. All’info point tenda allestito per l’occasione, saranno inoltre distribuiti i gadget per Viaggio nella città d’oro
10.30 – 13.00 e 14.30 – 18.00 alla Sala di Letture, Via Cavour;
12.15 – 13.00 Fronte Teatro Regio di Parma

 

Alle ore 11.00 - CERIMONIA DI SANT’ILARIO

Teatro Regio di Parma

 

Alle ore 16.00 - PARMA È LA GAZZETTA. CRONACA, CULTURA, SPETTACOLI, SPORT: 285 ANNI DI STORIA

Palazzo Pigorini, inaugurazione della terza mostra di Parma 2020.

Una produzione di Gazzetta di Parma, a cura di Claudio Rinaldi e Giancarlo Gonizzi, dedicata alla storia di questo quotidiano plurisecolare, che dal 1735 racconta le vicende del territorio e la storia della città di cui porta il nome, diventandone esso stesso parte.

Dal giorno seguente, gli orari di visita di Palazzo Pigorini saranno i seguenti: martedì – venerdì dalle 16.00 alle 19.00; sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00; ingresso libero.


Alle ore 17.00 - SANTA MESSA SOLENNE PER SANT’ILARIO, in Cattedrale.

 

17.30 - 18.30LA MISURA DEL TEMPO

Teatro Due, incontro con l’autore Gianrico Carofiglio. Evento in collaborazione con Giulio Einaudi Editore.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.


17.30 - 23.00VIDEOMAPPING

In Piazza Duomo: Tempus, il tempo del lavoro, sulla facciata della Cattedrale.
In Piazza Garibaldi, Le parole della cultura.


21.00 - 22.30 - Petite Messe Solennelle di Gioachino Rossini

Cattedrale, eseguito da Ars Cantica Choir, a cura della Società dei Concerti.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.