Barezzi Festival

Il 4, 5 e 6 novembre al Teatro Regio torna il Barezzi Festival.
Qualità, purezza, ricerca, innovazione, coraggio, indipendenza, è una sequenza scritta nel DNA del Barezzi Festival, la medesima che animava l’impareggiabile Franco Battiato, come ogni aspetto della sua vita terrena, appena conclusa, testimonia.

Non a caso, fu grazie alla sua mano tesa che il Barezzi Festival mosse i primi, significativi, passi, consolidando la sua idea originaria: essere libero, indipendente, colto, desideroso di conoscenza e Bellezza.

Mondi lontanissimi” è il titolo scelto per l’edizione 2021 del festival, ispirati dalla lezione di Battiato, un Maestro nel costruire ponti ed immaginare incontri tra musiche e culture, che hanno costellato la sua decennale carriera. Nell’anno della sua scomparsa, la sua viva e pulsante ispirazione sarà oltremodo evidente e illuminata.

Gli artisti scelti saranno avamposti di ricerca, dialogo tra generi e culture, precursori di nuovi percorsi o innovatori di quelli esistenti, coraggiosi, indipendenti e sfacciatamente originali, esattamente come fu Franco Battiato, esattamente come si prefigge di essere il Barezzi Festival.

A quel grande artista che è stato e rimarrà, è dedicata questa nuova edizione, anno 2021.

Per questo motivo, gli “headliner”, artisti principali in cartellone, lo omaggeranno, reinterpretando una sua canzone ed, in vario modo, tutti gli ospiti del festival, artisti emergenti ed addetti ai lavori, offriranno il proprio personale contributo alla sua memoria.

Organizzato dalla Associazione culturale Luce in coproduzione con la Fondazione Teatro Regio e la direzione artistica di Giovanni Sparano, quest’anno il festival si svolgerà dal 4 al 6 novembre 2021 al Teatro Regio di Parma.

Per informazioni: https://www.barezzifestival.it/barezzi-festival/ 

 

ITA