Welfare condominiale: cultura - inclusione - coesione - partecipazione pubblica e nuova tecnologia.
Rassegna Culturale
Durata: 10 ore
Percorribilità consigliata: A piedi
Location: indoor

L’ANACI, Sede di Parma, organizza incontri conoscitivi aperti alla cittadinanza al fine di ampliare la conoscenza sulle tematiche sociali che possono migliorare e rendere più sostenibile la qualità di vita. Il sabato mattina nella Sede di via Farini n. 60 solo su prenotazione e tramite Webinar, dalle ore 10:00 alle ore 12:00, si alterneranno specialisti e professionisti per illustrare le varie tematiche. 

Sul sito di ANACI saranno inserite le credenziali per accedere ai vari Webinar programmati. 

Il progetto intende offrire occasioni d’incontro, socializzazione e integrazione tra i condomini, mettendo al centro le relazioni e proponendo la possibilità di condividere esperienze. Gli obiettivi che ci si prefigge sono quelli di sviluppare percorsi/processi di vicinanza e supporto alle persone che abitano il condominio, in particolar modo anziani, diversamente abili, stranieri e giovani (welfare condominiale), allo scopo di prevenire possibili situazioni di disagio, di esclusione, utilizzando le risorse umane per necessità comuni e creando figure lavorative innovative a supporto del vivere quotidiano. La nostra proposta è anche quella di promuovere un nuovo modo di pensare l’edificio valorizzando Parma quale città storica che, pur mantenendo le proprie tradizioni, è sempre più volta all'innovazione e al cambiamento. Il benessere delle persone che vivono la città e che in città si trasferiscono da realtà differenti, non è garantito solo dall'attenzione all'innovazione ma anche dalla cura ed attenzione verso il Welfare: ecco allora condomini cardioprotetti, giardini polifunzionali, “Baby e Nonni Sitter” del condominio, vale a dire tutti servizi ideati per garantire confort a tutela della salute delle persone, crescita verso l’inclusione sociale con superamento del Cultural Divide. È un progetto fatto di relazioni tra Associazione, Istituzione e Cittadini, dove le “relazioni” sono il vero obiettivo: unire, creare rete e vicinanza tra le persone in difficoltà per proteggere e preservare il benessere della comunità, arginando le situazioni di disagio e mirando ad espandere questa esperienza a contesti più ampi.

ITA
  • ITA
  • ENG
  • FR