Chiesa della Gran Madre di Dio
Chiuso, apre alle 15:00

Luoghi culturali
Ingresso gratuito.

Via Carducci, 51 - 43036 - Fidenza (PR)
+39 052481230


L'origine della chiesa di S. Michele Arcargenlo risale alla fine del XII secolo. Nel 1181 Storto Pinchelini (Pincolini), nobile e ricco signore del luogo, determinò di erigere una chiesa nel quartiere abitato sin dal 1127 dalla sua famiglia.

La chiesa sorse in prossimità del rio Venzola, precisamente dove ora ha termine l'ex collegio dei Gesuiti, insieme con l'ospedale, che in antichi atti ecclesiastici parmensi figura con il titolo di S. Michele e non di S. Donnino. La prima chiesa parrocchiale fu demolita perché diroccante ed ormai inadeguata, nel 1560. La parrocchia acquistò prestigio con l'erezione, nel 1722, del collegio e della chiesa dei Padri Gesuiti, assurti a grande fama, ma nuovamente decadde dopo la soppressione napoleonica degli ordini religiosi, la conseguente chiusura al culto nel 1810 della chiesa e la trasformazione del collegio in ricovero di mendicità.

ITA
  • ITA
  • ENG
  • FR