Cortile del Guazzatoio


Luoghi culturali


Palazzo della Pilotta - Piazza Della Pace - 43121 - Parma



La storia della grande Corte del Guazzatoio si intreccia con quella del complesso monumentale del Palazzo della Pilotta, la cui costruzione ha inizio nell'ultimo scorcio del XVI secolo e si concretizza con Ranuccio I Farnese agli inizi del secolo successivo.

All'incirca delle stesse dimensioni del piazzale principale, la Corte del Guazzatoio, per la sua collocazione, è rimasta appartata con un uso storico di tipo militare fino agli anni sessanta del Novecento, quando fu dismessa dal reparto Celere che l'aveva occupata ad uso caserma invalicabile. L'area fu poi assicurata al Ministero Beni e Attività Culturali (prima Pubblica Istruzione) grazie alla tenacia di Augusta Ghidiglia e destinata ad uso museografico per gli ampliamenti indispensabili della Galleria Nazionale. Dagli anni settanta, infatti, ebbe inizio una profonda ristrutturazione del complesso in uso alla Soprintendenza Patrimonio storico-artistico che comprendeva le ali sud, nord e ovest e il Teatro Farnese.
ITA
  • ITA
  • ENG
  • FR