Scuola internazionale di liuteria Renato Scrollavezza
Aperto
Per visitare la scuola chiamare il tel. +39 0521207034
Luoghi culturali


Piazza Garibaldi, 1 - 43015 Noceto (PR)
+39 0521207034


Città di importanti teatri come il Farnese ed il Regio, Parma ha attratto e ospitato nei secoli trascorsi personaggi della levatura di Nicolò Paganini, Giuseppe Verdi e Arturo Toscanini e tuttora si distingue nel panorama italiano per la presenza di un'importante orchestra, quella della Fondazione Arturo Toscanini e di un rinomato Conservatorio, a cui si è aggiunto il nuovo Auditorium Paganini progettato da Renzo Piano. La città emiliana riveste un ruolo altrettanto importante nel novero dei centri di produzione di strumenti ad arco. Già a partire dal '500 Parma fu interessata da quel brulicare di botteghe di liuteria che caratterizza il territorio del nord Italia.

All'interno di questa costante vitalità spiccano naturalmente tre esperienze di Scuola: quella del '700 legata al nome di Guadagnini, e le due del secolo appena trascorso, la Scuola di Gaetano Sgarabotto e quella di Renato Scrollavezza. La Scuola Internazionale di Liuteria di Parma, fondata in seno al Conservatorio Arrigo Boito nel 1975, è una delle più importanti realtà europee di formazione nel campo della liuteria. Diretta dalla sua fondazione dal Maestro Renato Scrollavezza, la Scuola di Liuteria di Parma ha diplomato decine di liutai, stimati professionisti in tutto il mondo e si è sempre distinta per l'estrema selettività, per l'accento posto sulla concreta pratica di laboratorio e l'attenzione riservata ad ogni allievo. La Scuola di Liuteria dal 2006 è ospitata nella prestigiosa sede del Castello della Musica a Noceto, ed è attualmente gestita dall'Associazione Liuteria Parmense.
ITA
  • ITA
  • ENG
  • FR