Settembre Gastronomico

Da venerdì 2 settembre a domenica 2 ottobre, Parma ospita “Settembre Gastronomico”: la tradizionale kermesse di fine estate che celebra la cultura del cibo e Parma Food Valley, con il suo patrimonio fatto di produzioni DOP e IGP d’eccellenza, a cominciare da Parmigiano Reggiano e Prosciutto di Parma, e di un saper fare che trova espressione in filiere come quelle della pasta, del pomodoro, del latte e delle alici.

A caratterizzare “Settembre Gastronomico” è la straordinaria varietà del programma, pensato per soddisfare pubblici diversi, dai più giovani ai gourmet, passando per food lover e curiosi. Per chi vuole scoprire i segreti della produzione di eccellenze come le DOP Prosciutto di Parma e Parmigiano Reggiano, imperdibili sono gli appuntamenti con il Festival del Prosciutto” (2-4 settembre) e Caseifici Aperti (1-2 ottobre), con la possibilità di effettuare visite guidate in prosciuttificio o in caseificio. Una logica analoga è alla base di Imprese Aperte: l’idea è quella di aprire, per tutto il mese di settembre e non solo, le porte delle aziende, per far scoprire la cultura d’impresa al grande pubblico.
Per il programma del Festival del Prosciutto visita il sito ufficiale.
Per il programma di Imprese aperte visita il sito oppure scarica l'app Parma 2020+21 per effettuare le prenotazioni.

Settembre Gastronomico si rivolge anche a chi apprezza i sapori della cucina d’autore: ecco l’appuntamento con la Cena dei Mille (6 settembre), che trasforma il centro storico di Parma in un ristorante fine dining sotto le stelle, coinvolgendo guest chef come Chicco Cerea ed Enrico Crippa, il tutto con una finalità benefica.

Si pensi anche allo spazio Bistrò, con originali proposte di cucina - per light lunch, merende, happy hour e cene - firmate dalla squadra Parma Quality Restaurants. Ogni giornata del Bistrò, aperto dal 7 al 25 settembre, sarà tematizzata: martedì sono protagoniste le donne della ristorazione; mercoledì e venerdì spazio alle produzioni d’eccellenza di piccoli agricoltori associati a Confagricoltura, meritevoli di attenzione da parte del mondo della ristorazione; i giovedì sono dedicati a gelato gastronomico e pizza gourmet, due piatti considerati nel mondo simbolo di italianità.

Per i più giovani, per i curiosi e per gli amanti dell’arte, l’appuntamento è al Complesso di San Paolo, con il Laboratorio Aperto: lo spazio ospita laboratori di food writing e di cucina, a tema pasta; attività di edutainment, destinate a bambini e ragazzi, per accompagnarli alla scoperta delle cucine di vari Paesi del mondo; la mostra “Gusto”, che indaga la relazione tra italiani e cibo; incontri e seminari.

Settembre Gastronomico è anche sinonimo di convivialità e piacere di trascorrere il tempo insieme, come dimostra la serata di Gala del 12 settembre, dedicata agli atleti della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico, reduce dagli straordinari risultati ottenuti ai Mondiali di Madeira.
Spazio anche alla cultura, con la biblioteca su due ruote dell’Associazione ParmaKids e con il gioco della ruota di Parmalat, per scoprire i principi alla base di una sana e corretta alimentazione.

Scarica il programma di Settembre gastronomico

Per maggiori info:
www.parmafoodvalley.net e www.parmacityofgastronomy.it

ITA